Simona Arletti, presidente di Abitcoop, e Andrea Zoboli, assessore alla Cultura del Comune di Nonantola
Simona Arletti, presidente di Abitcoop, e Andrea Zoboli, assessore alla Cultura del Comune di Nonantola

Giovedì 7 gennaio, grazie all’impegno del Comune di Nonantola, dell’impresa edile incaricata dei lavori e grazie alla nostra donazione di 10mila euro, ha potuto riaprire la scuola di musica Officine Musicali.

Ecco il messaggio, inviato alla sindaca di Nonantola, da Simona Arletti, presidente di Abitcoop, a nome di tutto il CdA della nostra Cooperativa:

«Cara Sindaca, nell’esprimere la solidarietà e la vicinanza a te, all’amministrazione comunale e alla cittadinanza tutta, per l’alluvione di domenica 6 dicembre scorso, ti comunico che il CdA di Abitcoop ha deciso di devolvere la cifra di 10.000 euro al Comune per contribuire alla rinascita di Nonantola.

La causale del versamento, come indicato, sarà «Esondazione Nonantola», ma ci farebbe molto piacere che la somma fosse destinata, in particolare, al ripristino della scuola di musica, che da anni rappresenta un’eccellenza culturale nel panorama regionale e che è sempre stata un fiore all’occhiello nell’offerta culturale per i ragazzi e gli adulti della comunità di Nonantola.

Sostenere la cultura in momenti difficili come quelli che stiamo vivendo, ci sembra il modo migliore per investire sulle nostre comunità, come ci indica il 7° principio della cooperazione.

Un abbraccio da tutti i membri del CdA e da tutti i dipendenti di Abitcoop».